Commento al decreto sulle semplificazioni.pdf

Commento al decreto sulle semplificazioni PDF

S. Muleo (a cura di)

Capo I. Semplificazioni per le persone fisiche. (Artt. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10)- La dichiarazione precompilata (artt. 1, 2, 3, 4, 5, 7, 8, 9, 10, 35) - Visto di conformità e responsabilità del professionista (art. 6) - Modifiche in tema di dichiarazione di successione: esoneri e documenti da allegare (art. 11)Capo II. Semplificazioni per i rimborsi. (Artt. 13, 14, 15)- La semplificazione dei rimborsi IVA. Il “nuovo” art. 38 bis D.P.R. n. 602/73 Capo III. Semplificazioni per le società. – (Artt. 16, 17, 18) Capo IV. Semplificazioni riguardanti la fiscalità internazionale (Artt. 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25)- L’abrogazione dell’obbligo di nomina del rappresentante fiscale per i soggetti residenti in altri Stati membri UE (art. 19) - Lo spostamento in capo all’esportatore abituale dell’obbligo di trasmissione della dichiarazione d’intento (art. 20) - Le modifiche “temporali” e “quantitative” all’obbligo di comunicazione delle operazioni black list (art. 21) - Le nuove modalità di inserimento nell’archivio VIES per i soggetti che effettuano operazioni comunitarie (art. 22) - L’alleggerimento informativo degli elenchi Intrastat per le prestazioni di servizi c.d. generiche (art. 23) - La nuova scadenza annuale per la denuncia dei premi incassati dalle imprese assicuratrici europee (art. 24)- Mitigato il regime sanzionatorio per i dati statistici contenuti negli elenchi Intrastat (art. 25)Capo V. Eliminazione di adempimenti superflui. (Artt. 26, 27, 28)- La disciplina delle società estinte: il profilo dei termini – Commento all’art. 288, comma quarto e sesto del decreto legislativo 21 novembre 2014 n. 175 (art. 28)-La responsabilità tributaria dei liquidatori di società di capitali dopo le modifiche apportate dal d.lgs. n. 175/2014 (art. 28)Capo VI. Semplificazioni e coordinamenti normativi. (Artt. 29, 30, 31, 32, 33, 34, 35, 36, 37)- Le note di variazione IVA nell’ambito degli accordi di ristrutturazione dei debiti e dei piani attestati di risanamento (art. 31) - Le modifiche sulla tassazione degli immobili dei soggetti sottoposti a sequestro e confisca (art. 32) - L’abolizione del deposito di copia dell’appello in Commissione Tributaria Provinciale (art. 36) Altre disposizioni finali - Artt. 29, 30, 33, 34 e 37 Appendice. d.Lgs. n. 175/2014.

Semplificazioni fiscali 2014. Testo Decreto Legislativo 21 novembre 2014, n. 175 Semplificazione fiscale e dichiarazione dei redditi precompilata.

1.17 MB Taille du fichier
8834859391 ISBN
Commento al decreto sulle semplificazioni.pdf

Technik

PC et Mac

Lisez l'eBook immédiatement après l'avoir téléchargé via "Lire maintenant" dans votre navigateur ou avec le logiciel de lecture gratuit Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Pour tablettes et smartphones: notre application de lecture tolino gratuite

eBook Reader

Téléchargez l'eBook directement sur le lecteur dans la boutique wwv.immediatenews.it ou transférez-le avec le logiciel gratuit Sony READER FOR PC / Mac ou Adobe Digital Editions.

Reader

Après la synchronisation automatique, ouvrez le livre électronique sur le lecteur ou transférez-le manuellement sur votre appareil tolino à l'aide du logiciel gratuit Adobe Digital Editions.

Notes actuelles

avatar
Sofya Voigtuh

Dopo la manovra salva Italia, il decreto sulla liberalizzazione e quello sulla semplificazione, arriva adesso il decreto sulle semplificazioni fiscali. LeggiOggi è in possesso del testo definitivo del dl e della relazione d’accompagnamento, da un momento all’altro in Gazzetta Ufficiale. Di seguito le novità più rilevanti: Debiti tributari: la rateizzazione Il decreto prevede in primo […] Con il decreto sulle semplificazioni fiscali che il governo è pronto ad approvare, il Fisco cambierà pelle. Il testo dovrebbe essere all'esame del Consiglio dei ministri della prossima settimana.

avatar
Mattio Müllers

05/04/2012 · Approvato in via definitiva il decreto legge sulle semplificazioni: il Dl n. 5/2012.Il provvedimento, esaminato dall'aula della Camera in terza lettura dopo le modifiche del Senato, è divenuto legge con il via libera definitivo di 394 voti a favore, 49 contrari e 21 astenuti.

avatar
Noels Schulzen

05/04/2012 · Approvato in via definitiva il decreto legge sulle semplificazioni: il Dl n. 5/2012.Il provvedimento, esaminato dall'aula della Camera in terza lettura dopo le modifiche del Senato, è divenuto legge con il via libera definitivo di 394 voti a favore, 49 contrari e 21 astenuti.

avatar
Jason Leghmann

Il dl 135/2018, pubblicato in Gazzetta n. 290 del 14 dicembre 2018, ha apportato alcune modiche al Codice appalti, rinviando al 2019 la vera e propria riforma.. In particolare, l’art 5 del dl recita: Norme in materia di semplificazione e accelerazione delle procedure negli appalti pubblici sotto soglia comunitaria.. Viene modificato l’articolo 80 – motivi di esclusione, comma 5, del E’ stato riapprovato una decina di giorni fa dal Consiglio dei ministri il decreto sulle semplificazioni, composto da 63 articoli. Nel nuovo decreto i tagli alle leggi, che nella prima versione erano 330, adesso sono soltanto 15. La diminuzione dei tagli è comunque …

avatar
Jessica Kolhmann

Scheda di lettura e commento del decreto legislativo 14 settembre 2015 n.151 recante disposizioni di razionalizzazione e semplificazione delle procedure e degli adempimenti a carico di cittadini e imprese e altre disposizioni in materia di rapporto di lavoro e pari opportunità, in …