Fosse Ardeatine e Marzabotto. Storia e memoria di due stragi tedesche.pdf

Fosse Ardeatine e Marzabotto. Storia e memoria di due stragi tedesche PDF

Joachim Staron

Alle Fosse Ardeatine di Roma, nel marzo 1944, trecento e più prigionieri vennero fucilati per rappresaglia dopo lattentato gappista di via Rasella

208-214;. Joachim Staron, Fosse Ardeatine e Marzabotto. Storia e memoria di due stragi tedesche, Il Mulino,. Bologna 2007 [2002];. Luigi Tommasini, La bufera .

1.38 MB Taille du fichier
8815115188 ISBN
Libre PRIX
Fosse Ardeatine e Marzabotto. Storia e memoria di due stragi tedesche.pdf

Technik

PC et Mac

Lisez l'eBook immédiatement après l'avoir téléchargé via "Lire maintenant" dans votre navigateur ou avec le logiciel de lecture gratuit Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Pour tablettes et smartphones: notre application de lecture tolino gratuite

eBook Reader

Téléchargez l'eBook directement sur le lecteur dans la boutique wwv.immediatenews.it ou transférez-le avec le logiciel gratuit Sony READER FOR PC / Mac ou Adobe Digital Editions.

Reader

Après la synchronisation automatique, ouvrez le livre électronique sur le lecteur ou transférez-le manuellement sur votre appareil tolino à l'aide du logiciel gratuit Adobe Digital Editions.

Notes actuelles

avatar
Sofya Voigtuh

Giornata della Memoria, l’eccidio delle Fosse Ardeatine. le Fosse Ardeatine sono appunto un esempio di storia dimenticata al grande pubblico. La campagna dii bombardamento sulle postazioni tedesche iniziò il 2 gennaio 1944 e si fece più intensa presso Anzio il 13 gennaio.

avatar
Mattio Müllers

Kesselring aveva due capi di imputazione: primo capo d'imputazione fu il massacro delle Fosse Ardeatine; secondo capo d'imputazione era di aver incitato e ...

avatar
Noels Schulzen

Tweet Tweet L’eccidio delle Fosse Ardeatine avvenne a Roma il 24 marzo 1944. A seguito di un attacco partigiano a un’unità dell’esercito tedesco, vennero uccisi 335 civili italiani nelle cave di pozzolana nei pressi della Via Ardeatina. Insieme alla strage di Marzabotto è uno degli eventi della Resistenza più conosciuti e sanguinosi. QUADRO STORICO. Nel marzo 1944 Roma è occupata «Molte delle inutili violenze naziste appartengono oramai alla storia: si pensi ai massacri ‘sproporzionati’ delle Fosse Ardeatine, di Oradour, Lidice, Boves, Marzabotto e troppi altri, in cui il limite della rappresaglia, già intrinsecamente disumano, è stato enormemente sorpassato» [5].

avatar
Jason Leghmann

Kesselring aveva due capi di imputazione: primo capo d'imputazione fu il massacro delle Fosse Ardeatine; secondo capo d'imputazione era di aver incitato e ...

avatar
Jessica Kolhmann

I crimini tedeschi in Italia e la punizione dei colpevoli: indagini giudiziarie e questioni ... di Stazzema in Toscana (circa 560 vittime), Marzabotto in Emilia- Romagna (770 morti). ... Intanto all'interno degli organi istituzionali italiani si erano delineati due ... Kesselring, accusato sia per la strage delle Fosse Ardeatine sia come ...