La religiosità nel Mezzogiorno. Persistenza e differenziazione della religione in unarea in trasformazione.pdf

La religiosità nel Mezzogiorno. Persistenza e differenziazione della religione in unarea in trasformazione PDF

Domenico Pizzuti, Giacomo Di Gennaro, Stefano Martelli

Basandosi sullampio insieme dei dati raccolti nel corso dellindagine nazionale sulla religiosità degli italiani (oltre 1.500 interviste condotte nelle 8 regioni meridionali) e poi integrandoli con altre ricerche, condotte sia sul contesto socio-economico sia sullorganizzazione della Chiesa cattolica nel Sud Italia, il volume offre unampia panoramica dei vari aspetti della religiosità meridionale.

In Italia uno dei primi studiosi della religione popolare è stato Antonio ... la persistenza storica di diversi riti locali abruzzesi può essere considerata come ... Magia popolo nelle esperienze di un vescovo meridionale (“Archivio Italiano per la Storia ... Napoli 1971; Id.,Chiesa e religione popolare nel Mezzogiorno, Laterza, Bari ... Si tratta di due manifestazioni della religiosità in occasione dei riti, sacri e civili, che ... È difficile offrire una mappatura completa dei santuari in Sicilia sia per la difficoltà, ... Nell'area del Vallone si trovano 5 santuari : la Madonna dei Miracoli e delle ... De Rosa G., Chiesa e religione popolare nel Mezzogiorno, Bari, 1987. Di  ...

7.35 MB Taille du fichier
8846410955 ISBN
Libre PRIX
La religiosità nel Mezzogiorno. Persistenza e differenziazione della religione in unarea in trasformazione.pdf

Technik

PC et Mac

Lisez l'eBook immédiatement après l'avoir téléchargé via "Lire maintenant" dans votre navigateur ou avec le logiciel de lecture gratuit Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Pour tablettes et smartphones: notre application de lecture tolino gratuite

eBook Reader

Téléchargez l'eBook directement sur le lecteur dans la boutique wwv.immediatenews.it ou transférez-le avec le logiciel gratuit Sony READER FOR PC / Mac ou Adobe Digital Editions.

Reader

Après la synchronisation automatique, ouvrez le livre électronique sur le lecteur ou transférez-le manuellement sur votre appareil tolino à l'aide du logiciel gratuit Adobe Digital Editions.

Notes actuelles

avatar
Sofya Voigtuh

La religiosità nel Mezzogiorno. Persistenza e differenziazione della religione in un'area in trasformazione Pizzuti Domenico Di Gennaro Giacomo Martelli Stefano edizioni Franco Angeli collana Laboratorio sociologico.Ricerca empirica , 1999 Persistenza e différenziazione della religione in un'area in trasformazione, Franco Angeli, Milano 1998, in «Ho Theológos» XVII(1999/3), pp. 447-453 e in «Rivista …

avatar
Mattio Müllers

Religiosità popolare, in Nuovo Dizionario di spiritualità, Città Nuova, Roma 1979, 1316-1331; G. Grampa, Gramsci: sovrastruttura, ideologia, religione, “Humanitas” (1979/1-2) 47-70; G. De Rosa, Che cos’è la religiosità popolare?, “La Civiltà Cattolica” (1979/3) 114-130 e altri artt., ib., 1979-1980 ove si trattano i temi della magia, delle classi subalterne, e la pastorale); B definizione della "religione" è per sua natura operativa e non reale: essa, cioè, non persegue lo scopo di cogliere la "realtà" della religione, ma di definire in modo provvisorio, come work in progress, che cosa sia "religione" in quelle società e in quelle tradizioni oggetto di indagine e che si differenziano nei loro esiti e nelle loro manifestazioni dai modi a noi abituali» 4 1.

avatar
Noels Schulzen

Convegno "Religione e politica nella società post-secolare", registrato a Roma venerdì 14 settembre 2007 alle ore 09:36. L'evento è stato organizzato da Società italiana di filosofia politica. Corso di Religione e Piccolo corso biblico. Le principali scuole buddiste Buddismo Nikaya ( Hīnayāna ) Le prime scuole furono denominate Hīnayāna.E' il buddismo delle scuole sorte intorno al Canone Pali dopo la morte del Buddha Śakyamuni. Per lungo tempo il termine Buddsmo Hināyāna ( piccolo veicolo) ha indicato nella classificazione storiografica il Buddhismo non-mahayana.

avatar
Jason Leghmann

RELIGIOSITA’ A SCAMPIA,CITTADINA DEL SUD.L’OPINIONE-TESTIMONIANZA DI P.DOMENICO PIZZUTI. In questi ultimi anni di permanenza nel quartiere Scampia nell’area Nord di Napoli, in riferimento anche ad una limitata attività pastorale con fedeli prevalentemente anziani nella Rettoria “S.Maria della Speranza”, ho sperimentato alcune percezioni e riflessioni in merito alla religiosità

avatar
Jessica Kolhmann

Ha inoltre elaborato la teoria multidimensionale della religiosità che ha applicato in numerose ricerche, contribuendo di recente ai volumi La religiosità nel Mezzogiorno. Persistenza e differenziazione della religione in un'area in trasformazione (a cura di D. Pizzuti, C. Sarnataro, G. Di Gennaro e S. Martelli, Angeli, Milano 1998) e Religione civile, frammentazione sociale, post-modernità. La specificità della sociologia della religione pare sempre più includere tra i suoi interessi di ricerca, oltre a quelli per l’osservazione e la descrizione, anche quelli per la comprensione e l’interpretazione dell’oggetto di ricerca. La centralità del metodo per la sociologia della religione, identificabile in particolare nel rapporto tra costruzione dell’oggetto e modelli